Oltre 600 cantine
Spedizione gratuita da 69€ per cantina
Direttamente dalla cantina
Profumi di Puglia  a meno di 30 €
-8%
Profumi di Puglia  a meno di 30 €
Profumi di Puglia a meno di 30 €
Acquista ora

Primitivo 

Un rosso di carattere

Le origini del primitivo sono incerte ma si ritiene che sia originario della Croazia e sia stato introdotto in Italia dagli Illiri più di 2000 anni fa. La principale area di coltivazione del Primitivo in italia è la Puglia che vanta circa 12.000 ettari dedicati al Primitivo. In Puglia il Primitivo trova le condizioni ideali grazie ad estati calde e secche, per produrre un vino rosso intenso, fruttato e potente.  Per saperne di più

Oltre 500 cantine
Spedizione gratuita da 69€ per cantina
Direttamente dalla cantina

Etimologia 

Il nome Primitivo deriva dal latino primativus che indica la maturazione precoce caratteristica di questa uva. Infatti, queste uve sono spesso le prime ad essere raccolte e già in Agosto è possibile assistere alla vendemmia delle stesse. 

Primitivo vs Zinfandel

Spesso il Primitivo viene confuso con lo Zinfandel di cui condivide un’origine comune, tuttavia questi due vitigni si sono differenziati tra di loro nel corso dei secoli e offrono vini con caratteristiche diverse tra loro.
Il primitivo è un vino scuro e ricco di alcol, che delizia con aromi complessi di cioccolato, pepe, cannella, chiodi di garofano, menta, ciliegie e frutti di bosco.

Produzione

Il Primitivo può essere utilizzato sia in purezza sia in blend con altre varietà. Oltre alla produzione di vino rosso può essere usato anche per la produzione di vini rosati e di vini dolci grazie al suo elevato contenuto zuccherino. Considerando il clima caldo delle zone di produzione non è difficile immaginarsi che il prodotto finale sarà un vino dal contenuto alcolico relativamente elevato. Per aggiungere sentori e aumentare la complessità del vino possono essere anche utilizzate barriques.

Territorio

La zona più famosa di produzione del Primitivo è sicuramente la Puglia dove possiamo trovare due denominazioni che godono di fama internazionale. Primitivo di Manduria e Primitivo di Gioia del Colle. Il Primitivo pugliese è sicuramente quello più riconosciuto ma sicuramente non è l’unica zona in cui viene coltivato, altre regioni come l' Abruzzo, la Basilicata, la Sardegna e la Campania offrono Primitivi declinati secondo le loro specificità territoriali.

Una tradizione diversificata

Il Primitivo godendo di una così lunga tradizione vitivinicola può essere declinato in diversi modi. Ad esempio, è possibile trovare un primitivo che derivi da uve che sono state fatte appassire per ottenere un vino più concentrato dal punto di vista di gusto e intensità. Le uve poi, possono essere anche usate per diversi blend o vini rosati. Può essere lasciato maturare in vasche di acciaio che ne preservano i sentori tipici del frutto oppure in botti di rovere e in barriques francesi che impreziosiscono il vino aggiungendo nuovi sentori. Il Primitivo è tendenzialmente vinificato a secco ma è possibile trovare vini Primitivo Semisecchi o addirittura dolci. 

Terroir

Il Primitivo predilige terreni ricchi di ferro e il clima caldo e secco del mediterraneo. Il vino è morbido, intenso e complesso, offre alla vista un colore rosso intenso e violaceo , al naso si possono distinguere sentori di ciliegia, frutti di bosco, cannella e chiodi di garofano e al palato si possono distinguere tannini delicati e dotato di buona persistenza. Grazie all’elevata esposizione alla luce solare il Primitivo ha una buona capacità di conservazione e può essere conservato fino a 6 anni. 

FAQ Primitivo


Che sapore ha il Primitivo?
Il Primitivo è un vino molto alcolico e scuro che delizia con aromi complessi di cioccolato, pepe, cannella, chiodi di garofano, menta, ciliegie e frutti di bosco, ciliegie stufate e marmellata di prugne.

Quali vini si producono con il Primitivo?
L'uvaggio Primitivo viene utilizzato per produrre l'omonimo vino Primitivo oppure viene utilizzato in diversi blend di vini. Il Primitivo presenta aromi di composta di ciliegie e frutti di bosco.

Da dove proviene l'uva Primitivo?
Il Primitivo è probabilmente originario della Dalmazia. Da questo vitigno si ottiene un vino rosso intenso, fruttato e potente. La principale zona di coltivazione del Primitivo è la Puglia, ma proviene anche da altre regioni come Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria e Sardegna.

Quali cibi si abbinano al Primitivo?
Il Primitivo è un vino rosso molto scuro ed è quindi un ottimo compagno per la carne di manzo, la selvaggina o le varianti forti della pasta.

Come si beve il Primitivo?
Il Primitivo va bevuto a una temperatura di 16-18 gradi con un bicchiere da vino rosso

Quando bere il Primitivo?
A causa della sua gradazione alcolica relativamente elevata e del suo gusto forte, il Primitivo dovrebbe essere bevuto piuttosto con pasti sostanziosi, come la carne.

Il Primitivo ha molta acidità?
No, di solito i vini Primitivo sono noti per il loro profilo acido piuttosto basso.

Il Primitivo è sempre un vino rosso?
La stragrande maggioranza dei vini Primitivo sono vini rossi o rosati. Raramente, si trovano anche vini bianchi a base di Primitivo.

Che cosa significa DOCG/DOC per i vini?
I vini DOC "Denominazione di Origine Controllata", sono prodotti in una zona geografica ben precisa e devono rispondere a chiare caratteristiche fissate all’interno dei disciplinari. Quest’ultimo stabilisce i criteri legati a produzione, raccolta, vinificazione e imbottigliamento. I disciplinari DOCG ( Denominazione di Origine Controllata e Garantita) sottopongono i vini a criteri più rigidi. Solitamente questo riconoscimento viene attribuito esclusivamente ai vini DOC di particolare pregio.

Testimonial
Esperienza positivissima! Fatto i primi tre ordini arrivati nei tempi stimati e confezionati in modo perfetto. Il grande vantaggio è che la spedizione dei vini arriva direttamente dalla cantina. Servizio clienti gentilissimi e risolutivi. Ottimi e Consigliatissimi....
Paolo Cliente TRAVINO
Testimonial
Ho trovato un prodotto non facile da reperire ed ho scoperto che il sito ha una gamma di produttori molto interessante in quanto tutte piccole cantine in tante zone d'Italia. ... Packaging e consegna ottimi.
Alberto Cliente TRAVINO
Testimonial
Buona scelta di vari tipi di vino di qualità. Prezzi congrui. Consegna effettuata in maniera celere e servizio clienti presente e cortese
Raffaele Cliente TRAVINO