Oltre 400 cantine
Spedizione gratuita da 69€ per cantina
Direttamente dalla cantina
Dalle pendici del Vesuvio un vino unico nel suo genere
-22%
Dalle pendici del Vesuvio un vino unico nel suo genere
Dalle pendici del Vesuvio un vino unico nel suo genere
Acquista ora

Campania: 

Un fascino imperituro 

La Campania fin dall’antichità ha saputo affascinare e stupire non solo grazie alle proprie meraviglie paesaggistiche ma anche grazie alla ricchezza e qualità dei propri vini. Gli antichi vini campani, il Falerno primo fra tutti, erano i preferiti dai romani e ricercati in tutto l’impero.  Per saperne di più

Oltre 400 cantine
Spedizione gratuita da 69€ per cantina
Direttamente dalla cantina

Territorio

Memori del successo dei loro antenati gli attuali viticoltori campani hanno saputo valorizzare le peculiarità del territorio al fine di ottenere vini di grande pregio. Ad oggi sono presenti circa 25,000 ettari di vigneti che produco 1,5 milioni di ettolitri di vino."" La tradizione della viticoltura campana ha origini molto antiche. Furono i primi coloni greci a introdurre la vitis vinifera in Campania e a porre le basi per il suo successo nei secoli futuri. 

Dalla tradizione classica ad oggi


Ad oggi si possono trovare tracce dell’influenza greca anche nel nome dei vini come ad esempio Aglianico che sembra derivi dal termine Ellenico cioè, “dalla Grecia”. Durante l’Impero Romano i vini della Campania conobbero un successo incredibile arrivando ad essere elogiati da Cicerone e Plinio. L’eruzione del Vesuvio e la distruzione di Pompei non limitarono le fortune del vino campano durante il periodo antico.

Produzione campana

Circa il 70% della produzione di vino in Campania è rappresentato da vini rossi, che colpiscono soprattutto per il loro splendido colore scuro. Sono molto ricchi di tannini e quindi di solito devono essere conservati a lungo. La presenza di un tannino importante è però ben bilanciata da un sentore fruttato al palato I vini bianchi campani, invece, sono solitamente più minerali, ma possono anche contenere note leggermente fruttate o di nocciola. In Campania esistono 4 DOCG e 15 DOC e 10 IGT una ricchezza di varietà e produzione che merita di essere approfondita.

Terroir

Alcune delle migliori aree atte alla coltivazione di uva in Campania si trovano intorno al Vesuvio dove i terreni arricchiti con molta cenere proveniente dai residui lavici formano substrati particolarmente nutrienti che permettono alle viti di prosperare magnificamente. Un’altra zona di grande rilevanza enoica è sicuramente la provincia di Avellino dove è possibile trovare denominazioni come il Taurasi, Greco di Tufo, Fiano di Avellino e altre ancora. Il clima mediterraneo e soleggiato della regione contribuisce notevolmente al sapore ricco dei vini campani.


Travino FAQ - le domande più frequenti sulla Campania


Quanti ettari di vigneto ha la Campania? 
La Campania ha una superficie vitata di circa 21.000 ettari.

Quali sono i vitigni coltivati in Campania? 
I vitigni più importanti della regione sono oggi l'Aglianico, il Fiano di Avellino e il Greco di Tufo. 

Cosa significa DOC/ DOCG per i vini? 
I vini DOC "Denominazione di Origine Controllata", sono prodotti in una zona geografica ben precisa e devono rispondere a chiare caratteristiche fissate all’interno dei disciplinari. Quest’ultimo stabilisce i criteri legati a produzione, raccolta, vinificazione e imbottigliamento. I disciplinari DOCG ( Denominazione di Origine Controllata e Garantita) sottopongono i vini a criteri più rigidi. Solitamente questo riconoscimento viene attribuito esclusivamente ai vini DOC di particolare pregio. 

Da quanto tempo si produce vino in Campania?
La tradizione della viticoltura campana ha origini molto antiche. Furono i primi coloni greci a introdurre la vitis vinifera in Campania e a porre le basi per il suo successo nei secoli futuri.

Che sapore hanno i vini campani?
Risulta molto difficile generalizzare una terra che offre una tale varietà e abbondanza di tipologie di vino. I vini rossi sono molto ricchi di tannini e quindi di solito devono essere conservati a lungo. La presenza di un tannino importante è però ben bilanciata da un sentore fruttato al palato I vini bianchi campani, invece, sono solitamente più minerali, ma possono anche contenere note leggermente fruttate o di nocciola.

Testimonial
Esperienza positivissima! Fatto i primi tre ordini arrivati nei tempi stimati e confezionati in modo perfetto. Il grande vantaggio è che la spedizione dei vini arriva direttamente dalla cantina. Servizio clienti gentilissimi e risolutivi. Ottimi e Consigliatissimi....
Paolo Cliente TRAVINO
Testimonial
Ho trovato un prodotto non facile da reperire ed ho scoperto che il sito ha una gamma di produttori molto interessante in quanto tutte piccole cantine in tante zone d'Italia. ... Packaging e consegna ottimi.
Alberto Cliente TRAVINO
Testimonial
Buona scelta di vari tipi di vino di qualità. Prezzi congrui. Consegna effettuata in maniera celere e servizio clienti presente e cortese
Raffaele Cliente TRAVINO