-20%** con codice TUTTO20
L’eccellenza da Nizza Monferrato
-16%
L’eccellenza da Nizza Monferrato
L’eccellenza da Nizza Monferrato
Vini Guasti ad un prezzo vantaggioso
Acquista ora

Barbera - Regina del Piemonte

I vini Barbera spaziano da frizzanti e rinfrescanti vini estivi a eleganti e raffinati vini rossi di colore rosso rubino intenso, fino a opulenti vini di altissimo livello. Tra questi c'è la Barbera d'Asti, che nel 2008 ha ottenuto il livello di qualità DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita). I vini Barbera inoltre, hanno un elevato potenziale di invecchiamento se prodotti con certi standard.  Per saperne di più

Il Barbera è uno dei vitigni principe del Piemonte, dove troviamo sia DOCG come Barbera d'Asti, Barbera del Monferrato Superiore e Nizza; sia grandi DOC come Barbera d'Alba, Barbera del Monferrato e Barbera Canavese. Possiamo trovare questo vigneto anche in Lombardia (Oltrepo' Pavese) nelle DOC Buttafuoco e Sangue di Giuda e in Emilia-Romagna (Colli Piacentini) nel Gutturnio DOC. 

 Il Barbera attualmente è nella top 10 dei vitigni più coltivati in Italia. Era già coltivato nel Monferrato nel XIII secolo e vanta una lunga storia con molti alti e bassi. Per esempio fino agli anni 80 del '900 era il classico vino da osteria, simbolo del Popolo come cantava Giorgio Gaber nel brano 'Barbera e Champagne'. Successivamente, grazie a viticoltori visionari, la Barbera ottenne la meritata fama di vino nobile: elegante ma di struttura, ricco ma fine e adatto all'invecchiamento. 

Per quanto riguarda le condizioni del terreno, il vitigno Barbera è poco esigente e produce rese elevate nella maggior parte dei siti, ad esempio su terreni calcarei e marnosi. I siti sabbiosi portano a una regolazione naturale della resa, che ha un effetto positivo sul vino successivo. Per natura, questi vini hanno un'acidità elevata e livelli di tannini relativamente bassi. Al naso, ricordano la prugna, la ciliegia, il ribes rosso, l'amarena matura, il cioccolato, il tabacco e le spezie. Senza regolazione della resa invece, si ottengono vini più beverini.


Travino FAQ Vino Barbera 


Quali sono le note degustative della Barbera?

La Barbera è un vino intenso e robusto, di colore rosso rubino con sfumature granata se invecchiato. Al naso rivela note di ciliegia e prugna mature, frutti rossi e confettura. Con l'invecchiamento acquisisce note calde di cannella, liquirizia e cioccolato. L'acidità è spiccata e i tannini contenuti. 

Quali vini si ottengono dalla Barbera? 

I vini più famosi da cui si ricava la Barbera sono la Barbera d'Alba, la Barbera d'Asti e la Barbera del Monferatto. Da dove proviene il vitigno Barbera? Il vitigno proviene dal Piemonte. Per la precisione, dal Monferrato, dove è già menzionato per iscritto nel XIII secolo. 

Che cosa significa DOCG/DOC per i vini? 

DOC significa ""Denominazione di Origine Controllata"", DOCG significa ""Denominazione di Origine Controllata e Garantia"". Ciò significa che il vino ha una denominazione di origine protetta ed è stato prodotto con controlli di qualità più severi nelle aree di raccolta, vinificazione e imbottigliamento. I requisiti dei vini DOCG sono ancora più severi di quelli dei vini DOC. 

Che uva è il Barbera? 

La Barbera si ottiene dall'uva Barbera, coltivata principalmente in Piemonte.

Testimonial
Buona scelta di vari tipi di vino di qualità. Prezzi congrui. Consegna effettuata in maniera celere e servizio clienti presente e cortese

Raffaele Cliente TRAVINO

Testimonial
Mi sono servito di Travino per regalare bottiglie di vino Magliocco a un mio amico che le ha molto apprezzate

Giovanni Cliente TRAVINO

Testimonial
Prima esperienza; ottimi presupposti per ulteriori ordini.

Eugenio Cliente TRAVINO