-20%** con codice TUTTO20
Il Franciacorta per te
-10%
Il Franciacorta per te
Il Franciacorta per te
Le bollicine secondo Centinari
Acquista ora

Lombardia: culla dell'arte del vino

La regione vinicola lombarda si estende tra le Alpi, il Lago Maggiore, il Lago di Garda e la Pianura Padana. La Lombardia è la regione più popolosa d'Italia. Sebbene la superficie viticola della Lombardia sia di soli 22.000 ettari, da qui provengono grandi vini e spumanti. Solo in Lombardia ci sono quattro zone DOCG. Ogni anno vengono prodotti circa 1,1 milioni di ettolitri di vino.  Per saperne di più

Si sa che già i Celti coltivavano la vite in questa regione, e i Romani praticarono poi una viticoltura estensiva. Plinio il Vecchio parlava dei vini dell'Oltrepò e anche il poeta Gaio Valerio Catullo citava i vini del Lago di Garda, così come Virgilio, Orazio e più tardi il genio universale Leonardo. Una regione vinicola storica è la Valtellina, nel cuore delle Alpi, dove si coltiva tradizionalmente il vitigno Nebbiolo

In generale, la Lombardia ha un clima continentale con estati calde e inverni freddi.  I terreni della regione sono caratterizzati da sabbia e argilla. Le sponde occidentali e meridionali del Lago di Garda sono adatte alla coltivazione della vite. In Valtellina, una valle alpina sul fiume Adda, la vite è coltivata su pendii. Tra Brescia e Bergamo, a est, il paesaggio è montuoso e collinare. Tre grandi aree spazialmente separate dominano la viticoltura: l'Oltrepò Pavese in provincia di Pavia, la Valtellina nelle Alpi, e l'area di coltivazione della Franciacorta nei pressi del lago d'Iseo, in provincia di Brescia. 


Travino FAQ - le domande più frequenti sulla Lombardia


Quanti ettari di vigneto ha la Lombardia?

La superficie viticola della Lombardia di soli 22.000 ettari 

Cosa significa DOCG/ DOC per i vini? 

DOCG significa "Denominazione di Origine Controllata e Garantita". DOC significa per esteso: "Denominazione di Origine Controllata". Significa che il vino ha una denominazione di origine protetta ed è stato prodotto con controlli di qualità più severi. I requisiti della DOCG sono più severi nella vinificazione e nell'imbottigliamento rispetto a quelli dei vini DOC. 

Com'è il clima in Lombardia? 

In generale, la Lombardia ha un clima continentale con estati calde e inverni freddi.

Che tipo di terreni ci sono in Lombardia? 

I terreni della Lombardia sono molto vari. Per esempio a Sud, nell'Oltrepò Pavese troviamo un alternarsi di marne e strati calcarei; Tra Bergamo e Brescia invece troviamo un terreno di origine Morenica; Mentre in Valtellina i terreni sono sabbiosi, derivati dallo sfaldamento della roccia granitica. 

Testimonial
Buona scelta di vari tipi di vino di qualità. Prezzi congrui. Consegna effettuata in maniera celere e servizio clienti presente e cortese

Raffaele Cliente TRAVINO

Testimonial
Mi sono servito di Travino per regalare bottiglie di vino Magliocco a un mio amico che le ha molto apprezzate

Giovanni Cliente TRAVINO

Testimonial
Prima esperienza; ottimi presupposti per ulteriori ordini.

Eugenio Cliente TRAVINO