-20%** con codice TUTTO20
Scilio

Scilio

Nel Contrada Valle Galfina si trova l'incantevole azienda vinicola Scilio. In questa posizione con vista sull'Etna, uno dei vulcani più famosi d'Italia, il terroir si rivela particolarmente unico per la coltivazione di varietà di uve speciali. Soprattutto la vicinanza immediata alla costa del Mediterraneo, in combinazione con il paesaggio montuoso circostante, regala al vino della famiglia un aroma indescrivibile.

La famiglia Scilio si occupa della coltivazione del vino in questa regione d'Italia fin dal 1815. L'azienda vinicola come tale è ora alla quinta generazione. In particolare, è merito di Giovanni Scilio se l'antico edificio è diventato un'azienda funzionante. Negli anni '80 del secolo scorso, voleva rendere accessibili al grande pubblico vini come il Rosso da Nerello Mascalese o il Cataratto. Sebbene oggi producano anche pregiati oli d'oliva, il focus principale dell'azienda agricola è sulla produzione di varietà di vino coltivate in modo biologico. Questi vini hanno ormai ottenuto la certificazione Etna Doc. Oltre all'attività vinicola, la famiglia offre agli ospiti la possibilità di trascorrere del tempo nella natura presso il loro Agriturismo Valle Galfine.

L'energia rinnovabile e un'agricoltura moderna basata sull'equilibrio ecologico sono stati pilastri importanti per l'ingegnere Giovanni Scilio. Non ha solo reso l'azienda vinicola ciò che è oggi: la cantina profonda della tenuta garantisce anche che durante tutto l'anno le temperature siano costantemente basse, al fine di portare il vino a una maturazione adeguata.

I vini biologici certificati sono al centro dell'azienda, che si affida a viti con un'età fino a 70 anni. Coltivati proprio vicino all'Etna, l'azienda vinicola Scilio produce vini come l'acclamato Etna Bianco 1815 o il Valle Galfina Etna Rosso. A 600 metri sul livello del mare, riescono a estrarre da un terroir aromi che non si trovano da nessun'altra parte al mondo.

Tipi di vino
Vino Bianco, Vino Rosato, Vino Rosso, Vino Dolce
Uvaggio
Carricante, Catarratto, Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Merlot
Superficie
10 Ettaro
Produzione annuale
35000 Bottiglie
Migliori terreni
Versante Nord-Est del Vulcano Etna, 600 metri di altitudine
Suoli
Vulcanico sabbioso
Enologo
Calogero Statella
Sigla OdC
IT-BIO-007